Malauva

Malauva "Giannetta" 2019

tipo

Bianco

vitigni

Procanico, Verdello, Drupeggio, Trebbiano

20,00

-

1

+

annata

2019

nazione

Italia

regione

Umbria

formato

0,75l

COSA NE PENSIAMO

''...s’era levata una giannetta fresca, che gelava tutto...'' scriveva Pasolini. Giannetta è così, vivace e succosa, ottenuta da un blend di Procanico, Verdello, Drupeggio e Trebbiano, macerata brevemente sulle bucce e con successivo affinamento in acciaio. Malauva è un progetto in via di sviluppo, arrivato alla sua seconda annata e destinato ad affermarsi come una solida realtà nel panorama dei vini artigianali.

CANTINA

Malauva

Elisa e Giovanni hanno sempre inseguito i loro sogni, girovagando per tutta Italia cercando uno stile di vita che rispecchiasse la loro visione di naturalità. Nel 2017 il loro progetto prende finalmente forma, nasce La casa agricola Malauva, a Castel Giorgio in provincia di Terni: un antico rudere da ristrutturare circondato da sei ettari di terreno agricolo. Con determinazione e fatica la strada si fece sempre più in discesa e nel frattempo l'amore per il vino prendeva sempre più il sopravvento. Ad oggi Elisa e Giovanni producono nettari dalla freschezza e dalla beva compulsiva, insieme ad ortaggi, miele, olio e tanto altro. 

Leggi tutto

DALLA STESSA CANTINA

Nuovo

NOVITÀ

19,00

Nuovo

NOVITÀ

20,00

DALLA STESSA REGIONE

Umbria

SCOPRI I PRODOTTI